FREE DOWNLOAD

  Homepage
Eventi
- Recenti e prossimi
- Attività svolte
- Casa Lara

Chi siamo
- Iscandula
- Dante Olianas

A.F.W.Bentzon
- Il ricercatore
- Biografia
- Bibliografia
- Fotografie
- Interviste
Pubblicazioni

ACQUISTA

Free download

Launeddas
- Approfondimenti - Cuntzertus
- Tipologie

Contatti
NEWSLETTER
Donazioni
Mappa del sito

11 - Questua e serenata a Cabras

  < Precedente ELENCO PELLICOLE Successiva >

Sigla riportata sulla pellicola: 44 UB 87959

Situazione: Questua e serenata a Cabras.

  1. Totale su un gruppo di persone che avanza, Giovanni Lai suona le launeddas, finisce con un primo piano.
  2. Giovanni Lai e il portatore della bandiera passano di fianco
  3. Il motocarro addobbato a barca avanza e passa di fronte
  4. La signora n. 1 con bambini bacia la corona
  5. signora n. 2 con una ragazza baciano la corona
  6. Signora n. 3 con due anziani, baciano la corona, un uomo mette dei soldi nel cestino della corona
  7. Il portatore della corona bussa ad una porta, ed indica che non c'è nessuno
  8. Giovanni Lai, Francesco Castangia (Su Cau) e Salvatore Murtas (Patata) entrano nel villaggio di San Salvatore a Cabras, dallo stesso ingresso dove passa il Santo venendo da Cabras il giorno della festa di San Salvatore.
  9. Giovanni Lai, Francesco Castangia (Su Cau) e Salvatore Murtas (Patata) e Salvatore Manca (Gavourru) passano davanti
  10. i 4 discutono il posto in cui devono sedersi
  11. I 4 sono seduti. G. L. imbocca lo strumento e inizia la frase dell'accordatura
  12. Primo piano su Giovanni Lai e Salvatore Murtas (Patata). Quest'ultimo inizia a cantare e dal labiale, nella seconda frase si capisce " e s'acqua de sa cracida est bella e friscorosa"
 

 

 
 
          
 
Copyright © 2002 / 2018 Associazione Iscandula - Via Perda Bona, 6 - 09045 Quartu Sant'Elena (CA)
P.IVA 01878590924 - Tel. +39 070 822610 - Cellulare +39 348 2256594 - siscandula@tiscali.it